sabato, Aprile 20, 2024

Guerra in Ucraina, il segretario alla Difesa Usa ribadisce l’impegno per fornire armi necessarie al governo di Kiev

Gli Stati Uniti sono impegnati sia sul fronte dell’Indo-Pacifico, per garantire che sia libero e aperto, sia  per garantire che l’Ucraina abbia tutte le armi necessarie “per difendersi da una guerra non provocata”. Lo ha detto, secondo quanto riferisce il Pentagono, il segretario alla Difesa Usa, Lloyd J Austin, durante la sua visita a Bangkok. A Bruxelles, dove parteciperà alla riunione dei ministri Nato della Difesa, “il mio primo punto sarà la convocazione della terza riunione del gruppo di contatto sulla difesa dell’Ucraina: un’occasione importante per riunire il nostro gruppo di partner di tutto il mondo, sempre di più, per assicurare che stiamo fornendo all’Ucraina ciò di cui ha bisogno in questo momento. Ascolteremo direttamente i leader ucraini, guidati dal mio buon amico e omologo Oleksii Reznikov, e lavoreremo per intensificare i nostri sforzi condivisi per soddisfare i requisiti prioritari dell’Ucraina per difendersi”, ha dichiarato Austin, che ha voluto ribadire nelle sue tappe asiatiche, che gli Stati Uniti sono in grado di impegnarsi su entrambi i fronti, quello indo-pacifico e quello europeo con la Nato.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli