domenica, Aprile 14, 2024

Guerra in Ucraina, recuperati i corpi di 64 soldati morti ad Azovstal

Nuovo scambio tra Mosca e Kiev di salme di soldati morti in guerra.  Il governo ucraino ha fatto sapere di aver ricevuto i cadaveri di 64 soldati morti a difesa delle acciaierie di Mariupol in cambio dei resti di militari russi. Lo riferisce l’agenzia Ukrinform. Il presidente Volodymyr Zelensky ha pubblicato su Telegram foto delle distruzioni nelle città ucraine causate dai bombardamenti russi e ha promesso: “Ricostruiremo l’Ucraina. Strade, quartieri, città e villaggi. Guariremo i corpi dalle ferite e le anime dalle perdite. Tutto questo non è la sinossi di un film, è la nostra realtà e il nostro futuro”, ha scritto. Lo riporta Ukrinform.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli