venerdì, Aprile 19, 2024

Il ministro degli Esteri Lavrov: “La Russia non è perfettamente pulita ma non si vergogna”

Per il ministro degli Esteri russo, ha detto a Bbc in un’intervista.”Non abbiamo invaso l’Ucraina – ha affermato – Abbiamo dichiarato un’operazione militare speciale perché non avevamo assolutamente altro modo di spiegare all’Occidente che trascinare l’Ucraina nella Nato era un atto criminale”.Lavrov, parlando di un rapporto ufficiale delle Nazioni Unite su presunti crimini di guerra contro i civili commessi dalle forze russe nel villaggio ucraino di Yahidne, nella regione di Chernihiv, ha dichiarato: “È un vero peccato ma i diplomatici internazionali, tra cui l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, il segretario generale delle Nazioni Unite e altri rappresentanti delle Nazioni Unite, sono messi sotto pressione dall’Occidente. E molto spesso vengono utilizzati per amplificare le fake news diffuse dall’Occidente”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli