test
lunedì, Giugno 24, 2024

Roma, per l’assalto alla sede della Cgil sono arrivate le prime sei condanne

Sono arrivate le prime sei condanne per l’assalto alla sede della Cgil avvenuto nell’ottobre dello scorso a Roma a margine di una manifestazione contro il Green Pass. Il gup, al termine di un processo svolto con rito abbreviato, ha emesso condanne tra i 6 anni e i 4 anni e mezzo. In particolare, sei anni sono stati inflitti Fabio Corradetti, figlio della compagna del leader di Forza Nuova Giuliano Castellino, e Massimiliano Urisno, leader palermitano di Fn. Accolto l’impianto accusatorio del pm Gianfederica Dito, che contesta i reati di devastazione e resistenza a pubblico ufficiale aggravata.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli