domenica, Aprile 21, 2024

Roma, arresti domiciliari per un piromane: provocò un vasto incendio alla Pisana lo scorso 17 luglio

Il tribunale di Roma, dopo la convalida, ha disposto gli arresti domiciliari per il piromane che il 17 luglio scorso ha provocato un vasto incendio nella zona di via Pisana a Roma. L’uomo, italiano di 62 anni, venne fermato dagli agenti di polizia mentre si aggirava in zona con un accendino in mano. Ad accorgersi della sua presenza i vigili del fuoco interventi per domare il rogo. L’accusa contestata e’ di incendio boschivo doloso.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli