test
sabato, Giugno 15, 2024

Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech in merito ai vaccini anti-Covid

Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech in merito ai vaccini anti-Covid. Secondo la multinazionale farmaceutica americana, la tecnologia usata nelle fiale Pfizer-BioNTech viola i suoi brevetti depositati fra 2010 e il 2016. “Facciamo causa per proteggere la nostra piattaforma tecnologica innovativa mRna, in cui abbiamo investito miliardi”, afferma in un comunicato. Moderna ha depositato l’azione legale alla corte distrettuale del Massachusetts e a un tribunale regionale tedesco. La decisione dell’azienda di fare causa rappresenta un’escalation nella battaglia per la proprietà intellettuale sui diritti mRna.
Secondo gli esperti la posta in gioco è alta, considerato che Pfizer, BioNTech e Moderna prevedono di generare 52 miliardi di dollari in vendite di vaccini nel 2022. “Riteniamo che Pfizer e BioNTech abbiano illegalmente copiato le invenzioni di Moderna e abbiano continuato a usarle senza permesso”, afferma il responsabile legale di Moderna, Shannon Thyme Klinger. Moderna ritiene che le altre due aziende farmaceutiche abbiano copiato due elementi centrali delle sue tecnologie brevettate. “Quando il Covid è emerso né Pfizer né Moderna avevano il livello di esperienza per lo sviluppo” dei vaccini mRNA e, mette in evidenza Moderna, hanno consapevolmente seguito Moderna nello sviluppare i loro vaccini.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli