Lo stato di incuria della farmacia storica di Cerveteri

di Angelo Alfani
Nella vera piazza di Cerveteri, nel più interessante palazzo pubblico, sede delle Amministrazioni comunali per molti decenni, all’ingresso della farmacia per antonomasia, per quanti anni ancora rimarrà tollerabile lo stato di incuria mostrato dalle foto? Non credo che occorra attendere i soldi del Pnrr per sistemare tali brutture. Basta un pizzico di amore per il proprio paese e rispetto per la sua Comunità.