martedì, Febbraio 20, 2024

Conflitto in Ucraina, parla il ministro Lavrov: “La Russia continua a perseguire i suoi obiettivi nell’operazione militare perché Kiev rifiuta i negoziati”

“La Russia continua a perseguire i suoi obiettivi nell’operazione militare in Ucraina perché Kiev “rifiuta i negoziati”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. L’intervento del presidente ucraino Volodymyr Zelensky al G20 mostra che “non ascolta alcun consiglio degli occidentali sui negoziati con la Russia”. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghe Lavrov nel suo discorso, aggiungendo che Zelensky ha dato prova di una “retorica russofobica e aggressiva”. “La Russia continua a perseguire i suoi obiettivi nell’operazione militare in Ucraina perché Kiev “rifiuta i negoziati”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, dopo il vertice del G20, ha detto di aver avuto “una breve conversazione” con il presidente francese Emmanuel Macron sul conflitto in Ucraina e che questi “ha ribadito la sua intenzione di continuare i contatti con Putin per individuare alcuni accordi che, come dice lui, aiuteranno a risolvere l’intera situazione”. Lo riporta la Tass, secondo cui Lavrov ha detto di aver discusso brevemente anche col cancelliere tedesco Olaf Scholz del conflitto in Ucraina.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli