domenica, Maggio 26, 2024

Strage di Fidene: oggi un minuto di silenzio in Campidoglio in ricordo delle 4 vittime

La seduta di oggi dell’Aula Giulio Cesare è stata aperta, su proposta della capogruppo Pd Valeria Baglio, osservando un minuto di silenzio per le quattro vittime della sparatoria avvenuta domenica scorsa nel quartiere periferico di Fidene. Nessun segno di pentimento, nessun elemento di “resipiscenza” è emerso dalle sue parole davanti al gip. Claudio Campiti, il 57enne che ha compiuto la strage domenica a Fidene, uccidendo quattro donne e ferendo altre due persone nel corso di una riunione di condominio, nel primo confronto con i magistrati non ha fornito alcun elementi sui “punti chiave” della vicenda. Una posizione di sostanziale chiusura in cui si è limitato ad ammettere che il “movente” della strage avvenuta in un gazebo di un bar è legato al rancore e al livore che da anni covava verso il consorzio Valleverde, che gestisce una serie di villette nella zona del lago di Turano, in provincia di Rieti. “Ero esasperato – ha detto – per le condotte ‘mafiose’ tenute da anni in suo danno dagli organi deliberanti del Consorzio”. Nei suoi confronti il gip ha confermato il carcere disponendo anche il regime di sorveglianza. Al vaglio del giudice per le indagini preliminari ha retto, quindi, l’impianto accusatorio del pm Giovanni Musarò che contesta al 57enne, ex assicuratore che per due anni ha percepito il reddito di cittadinanza, l’omicidio plurimo aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi oltre al porto d’armi abusivo.
In tema di premeditazione, il gip scrive che “il gravissimo episodio dell’11 dicembre ha rappresentato il deliberato di una lunga pianificazione che aveva come presupposto un radicamento costante e persistente, per un apprezzabile lasso di tempo, del proposito omicida nella psiche del Campiti”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli