venerdì, Aprile 19, 2024

Roma, dalla mezzanotte fino alle 14 di domani giorno dei funerali di Benedetto XVI l’area attorno San Pietro sarà zona rossa

Dalla mezzanotte di oggi e fino alle 14 di domani, giorno dei funerali del papa Emerito Benedetto XVI, l’area attorno San Pietro sarà zona rossa, come disposto dall’ordinanza del prefetto di Roma, Bruno Frattasi. L’accesso all’area sarà consentito solo attraverso i varchi presidiati dalle forze dell’ordine. Nella stessa ‘zona rossa’ sarà vietata la vendita e il trasporto di bevande in bottiglia o in contenitori in vetro. Funerali solenni ma sobri, “nel segno della semplicità”, come aveva chiesto lo stesso Benedetto XVI. Non è mai successo che un papa in carica celebrasse le esequie di un papa emerito e dunque il protocollo è del tutto nuovo. Ma Joseph Ratzinger aveva già espresso il desiderio di una cerimonia improntata alla sobrietà. E dunque la Santa Sede ha diffuso il programma dell’evento, a cui è prevista la partecipazione di decine di migliaia di persone. Le spoglie del Papa emerito riposeranno presso il Monastero Mater Ecclesiae fino alla prima mattina di lunedì 2 gennaio; non sono previste visite ufficiali o preghiere pubbliche. “Abbiamo stabilito come regolare afflusso e deflusso da piazza San Pietro, sia nelle giornate dell’esposizione del feretro sia per il funerale, per evitare l’incrocio e l’interferenza tra i due flussi. L’ingresso sarà ai due lati della Basilica e al centro ci sarà il canale di uscita”. Ha spiegato il prefetto Frattasi. L’obiettivo “è regolare sia eventuali aspetti critici in tema di ordine pubblico sia proteggere l’incolumità di chi vorrà rendere omaggio al feretro di Ratzinger”. Le Delegazioni ufficiali presenti saranno quelle della Germania e dell’Italia. Il 5 gennaio 2023, alle ore 9.30, sul Sagrato della Basilica di San Pietro, il Santo Padre Francesco presiederà la Santa Messa esequiale per il defunto Sommo Pontefice Emerito Benedetto XVI. Al termine della Celebrazione Eucaristica avranno luogo l’Ultima Commendatio e la Valedictio. Il feretro del Sommo Pontefice Emerito sarà portato nella Basilica di San Pietro e quindi nelle Grotte Vaticane per la tumulazione.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli