sabato, Aprile 20, 2024

Manovra 2023, le novità secondo la Cgia di Mestre: la flat tax e il taglio del cuneo fiscale

La flat tax, il taglio del cuneo, le modifiche sui fringe benefit: queste sono solo alcune delle principali novità in materia fiscale e contributiva presenti nella Manovra 2023 segnalate dall’ufficio studi della Cgia di Mestre. Dal 2023 potranno accedere al regime forfetario anche le imprese individuali e i lavoratori autonomi che presentano dei ricavi/compensi nella fascia tra 65 mila e 85 mila euro. La Legge di Bilancio ha inoltre previsto anche l’innalzamento del limite di ricavi/compensi da non superare per accedere al regime agevolato. Soltanto per quest’anno le imprese individuali e i lavoratori autonomi che non si trovano nel regime forfetario sulla parte degli incrementi di reddito del 2023, rispetto al più elevato dei redditi dichiarati nel triennio precedente, possono applicare una tassazione del 15% in luogo del prelievo con gli scaglioni Irpef. Vengono alzate le soglie di ricavi da non superare per accedere al regime di contabilità semplificata: si registra infatti il passaggio da 400 mila a 500 mila euro per le imprese che esercitano attività di prestazioni di servizi e da 700 mila a 800 mila euro per le aziende con altre tipologie di servizi. Viene ridotta dal 10% al 5% l’aliquota dell’imposta sostitutiva per premi di risultato erogati dal datore di lavoro in quanto previsti da accordi collettivi. Viene altresì decurtata la quota di contributi a carico dei lavoratori dipendenti. Tale riduzione è pari al 2% se la retribuzione mensile non supera i 2692 euro, mentre è pari al 3% se la retribuzione mensile non supera i 1923 euro. Alzata invece l’indennità per congedo parentale all’ 80% (al posto del 30 per cento) della retribuzione limitatamente a un periodo non superiore a un mese e compreso entro il sesto anno di vita del bambino.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli