lunedì, Aprile 15, 2024

Roma, al via il 31 gennaio il concorso Zètema per l’assunzione di 77 lavoratori

C’è una nuova possibilità per chi è alla ricerca di lavoro a Roma: Zètema, società partecipata al 100% da Roma Capitale che opera nel settore Cultura, è infatti alla ricerca di 77 lavoratori a tempo indeterminato part time. Si tratta di 67 assistenti in sala museale e 10 addetti al supporto delle attività di assistenza al pubblico. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, era dal 2015 che Zètema non apriva una selezione per l’assunzione di nuovo personale: il lancio del nuovo concorso apre così la possibilità a 77 persone di lavorare nei musei e nelle biblioteche gestite dalla società di Roma Capitale. Per poter partecipare alla selezione, prevede il bando, è necessario rispettare alcuni requisiti tra i quali: avere la cittadinanza di un Paese dell’Ue, o avere un permesso di soggiorno permanente o lo status di rifugiato o titolare di protezione sussidiaria; avere compiuto 18 anni; godere dei diritti civili e politici; non aver subito condanne penali o procedimenti in corso che impediscano l’impiego nella pubblica amministrazione.  Ai candidati è inoltre richiesto di non essere stati licenziati per giusta causa o destituiti o dispensati dal servizio presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento; infine, per entrambe le posizioni a bando, è necessario aver conseguito un titolo di studio non inferiore al diploma di scuola professionale o media superiore. I candidati possono presentare la domanda di partecipazione alla selezione entro le 23.59 del 31 gennaio, tramite la compilazione della procedura di selezione sul sito di Zètema. È possibile partecipare ad entrambe le procedure, presentando domande differenti. Alla domanda di partecipazione sul sito, continua il bando, è necessario allegare: il curriculum formativo e professionale in formato europeo; l’elenco dei titoli formativi e professionali secondo i modelli allegati nell’avviso sul sito di Zètema; fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Se la domanda di partecipazione viene accettata, si partecipa alla selezione: questa sarà svolta da una Commissione. Sono previste: una prova d’esame scritta sotto forma di questionario; valutazione dei titoli formativi; colloquio per valutare le conoscenze e competenze. Per la valutazione delle candidature, la Commissione dispone di 100 punti: 50 saranno assegnati in base alla prova d’esame, 30 alla valutazione dei titoli e 20 alla valutazione del colloquio. I dettagli sulla procedura di selezione, i punteggi assegnati ai titoli formativi e professionali, e ogni informazione necessaria per la partecipazioni sono disponibili sul sito di Zètema, alla sezione Lavora con Noi, dove è possibile consultare il bando integrale.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli