venerdì, Febbraio 23, 2024

Tragedia a Livorno, 23enne uccide il padre e poi tenta il suicidio

Un uomo di 57 anni è stato ucciso dal figlio 23enne nella notte in una casa di via Paganini a Livorno, nella zona di Coteto. Il giovane, stando a una prima ricostruzione, avrebbe colpito con una coltellata il padre attorno mentre dormiva nel suo letto intorno alle 3. Il figlio ha avrebbe poi tentato di suicidarsi tagliandosi le vene dei polsi. Nel frattempo il giovane ha chiamato anche i carabinieri per dare l’allarme. I vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i carabinieri hanno trovato il corpo dell’uomo e poco distante il figlio che si era ferito. Trasportato in ospedale, dove si trova piantonato dai carabinieri, il 23enne non sarebbe in pericolo di vita.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli