venerdì, Febbraio 23, 2024

Torino, sono stati arrestati i due giovani che avevano aggredito il figlio dell’allenatore Andrea Pirlo

Sono stati arrestati a Torino due componenti della baby gang che alcuni giorni fa aveva aggredito, lanciando sassi alla sua auto, Nicolò Pirlo, 19 anni, figlio dell’ex calciatore Andrea.I due minorenni, di cui uno già sottoposto a daspo urbano, sono stati fermati dai  carabinieri della Compagnia San Carlo del capoluogo piemontese dopo che, dietro minacce, avevano rapinato di un telefono cellulare un loro coetaneo. Dagli accertamenti è emerso che i due sarebbero gli autori di altre due rapine, di cui una tentata, avvenute nei giorni scorsi e che avrebbero danneggiato l’auto di Nicolò Pirlo. Pirlo junior aveva immortalato l’aggressione in un video poi diffuso sui social, diventato virale. Secondo gli investigatori i due farebbero parte di una baby-gang che frequenta i giardini Cavour e piazza Maria Teresa, nel salotto buono del capoluogo piemontese. “Ero in macchina con un amico e questo gruppo di ragazzi ha provato a salire in macchina. Poi ci hanno preso a calci l’auto e ci hanno lanciato sassi. Non siamo mai scesi dall’auto per fortuna”. Questo il video denuncia dello scorso 17 febbraio. I giovani ripresi dal cellulare erano in quattro, tutti a volto coperto.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli