Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 18, 2024

Roma, una detenuta di 47 anni italiana, è stata trovata priva di vita in una cella del reparto femminile di Rebibbia

Una detenuta di 47 anni, italiana, è stata trovata priva di vita questa mattina in una cella del reparto femminile di Rebibbia a Roma. E’ quanto rende noto il garante per i detenuti di Roma, Gabriella Stramaccioni. In base a quanto riferisce la donna si trovava in carcere da tre giorni in isolamento sanitario in base alle norme sul Covid. “La detenuta, con gravi problemi di tossicodipendenza, ieri pomeriggio ha accusato un malore. Intorno alle 23.30 – riferisce Stramaccioni – è stata visitata in carcere dal medico ma è poi rimasta in cella, sempre in isolamento. Questa mattina è stata trovata nel letto priva di vita. Questo grave episodio conferma che soggetti con patologie di questo tipo non possono essere ‘assorbite’ e curate dal carcere”.
Redazione
Redazione
La nostra linea editoriale è fatta di format innovativi con contenuti che spaziano dalla politica allo sport, dalla medicina allo spettacolo.

Articoli correlati

Ultimi articoli