test
venerdì, Giugno 14, 2024

Guerra in Ucraina, secondo Londra l’offensiva invernale russa è fallita

L’offensiva invernale russa sta fallendo. Lo sostiene l’intelligence britannica nel consueto aggiornamento sulla guerra in Ucraina, secondo cui il capo di Stato maggiore russo, Valery Gerasimov, che ha preso il comando dell’operazione speciale l’11 gennaio scorso, ha cercato “di lanciare un’offensiva invernale con l’obiettivo di estendere il controllo russo sull’intera regione del Donbass”. “Ottanta giorni dopo, è sempre più evidente che questo progetto è fallito”, sottolinea l’intelligence, ricordando che in diverse località al fronte “le forze russe hanno ottenuto solo successi marginali al prezzo di decine di migliaia di vittime”. Secondo Londra, Gerasimov sta “sprecando” così il vantaggio in termini di personale ottenuto con la mobilitazione parziale dell’anno scorso e “c’è la possibilità realistica” che il generale stia superando “i limiti della tolleranza della leadership politica russa per i fallimenti”.

Articoli correlati

Ultimi articoli