lunedì, Marzo 4, 2024

Migranti, 35 persone bloccate sull’isola di Lampione

Trentacinque migranti sono bloccati da domenica sull’isolotto di Lampione, nei pressi di Lampedusa. Una motovedetta della Capitaneria, ieri, ha ripetutamente provato ad avvicinarsi per imbarcare il gruppo, nel quale dovrebbe esserci una donna incinta, ma le alte onde non hanno permesso il salvataggio. Da stamani, anche gli uomini della Guardia costiera stanno riprovando ad avvicinarsi il più possibile alla costa, ma il recupero delle persone è molto complicato per le condizioni del mare. La polizia ha consegnato ai militari della motovedetta dei viveri da lanciare, qualora non si riuscisse ancora a portarli in salvo, ai migranti. A rendere complicato il slavataggio sarebbe il maltempo. Il vento forte e le onde alte lambiscono Lampione (la più piccola delle isole Pelagie) impedendo alle imbarcazioni della Guardia Costiera di avvicinarsi nonostante i ripetuti tentativi di avvicinamento che vanno avanti da ore. Tra loro ci sarebbe anche una donna incinta e sarebbero bloccati sull’isolotto da almeno 24 ore. Difficile a dirsi in concretezza quali sono la condizioni dei naufraghi. Una situazione drammatica.

Articoli correlati

Ultimi articoli