giovedì, Febbraio 22, 2024

Von der Leyen: “La Cina usi influenza su Mosca per far finire la guerra”

La Cina dovrebbe usare la sua influenza su Mosca per favorire una soluzione di pace in Ucraina. L’ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen in un’intervista pubblicata oggi dal Financial Times, segnalando che Bruxelles nutre una preoccupazione rispetto alla posizione “di amicizia” cinese rispetto al Cremlino. “La Cina è in una posizione per influenzare la Russia in un modo costruttivo e di conseguenza ha una responsabilità”, ha detto la leader dell’esecutivo europeo. “Non si può restare in mezzo e non si può essere a metà servizio nell’ordine internazionale”, ha continuato. Von der Leyen andrà in Cina assieme al presidente francese Emmanuel Macron per una visita di tre giorni. La difesa aerea ucraina ha abbattuto nella notte 14 droni Shahed-136 e Shahad-131 di fabbricazione iraniana con i quali è stata attaccata la regione di Odessa. È quanto riferiscono i media ucraini. Secondo la ricostruzione i droni sarebbero stati lanciati dalla costa orientale del Mar d’Azov e la Russia avrebbe lanciato fino a 17 droni contro l’Ucraina. Al momento non ci sono informazioni su vittime o danni. La Russia “non potrà nascondersi dietro una sedia del Consiglio di sicurezza dell’Onu, tubi del gas o altro”. Lo ha dichiarato  il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, aggiungendo: “Ci sarà sicuramente una responsabilità legale ed equa per ogni crimine commesso sul suolo ucraino. Nel tribunale speciale, alla Corte penale internazionale, nei tribunali ucraini”.

Articoli correlati

Ultimi articoli