test
sabato, Giugno 15, 2024

Rifiuti: il comune di Ariccia approva la mozione Falcone contro il termovalorizzatore 

E’ stata approvata all’unanimità dal consiglio comunale di Ariccia la mozione presentata dalla consigliera Irene Falcone che impegna l’amministrazione comunale a sollecitare il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri a modificare la propria decisione in merito alla costruzione del termovalorizzatore nel territorio di Santa Palomba. “Il comune di Ariccia, così come tutti gli altri comuni dei Castelli Romani – ha commentato la presentatrice della mozione Irene Falcone – ha sempre espresso la propria contrarietà all’ipotesi dell’inceneritore sul nostro territorio. Esistono soluzioni innovative per contrastare il problema rifiuti senza dover ricorrere alla misura anacronistica della combustione generalizzata che il Sindaco Gualtieri avrebbe potuto prendere in considerazione se solo si fosse reso disponibile ad un confronto con i territori e all’apertura di un tavolo tecnico. Invece ha preferito prendere una decisione unilaterale, con un’arroganza che risulta francamente inaccettabile, tanto più se si considera che il ruolo di Commissario Straordinario per il Giubileo 2025, grazie al quale gli è concesso prendere queste iniziative, sarebbe limitato al territorio della città di Roma. Eppure – conclude Falcone – è evidente che le conseguenze di questa decisione ricadranno sui comuni e sui cittadini della provincia. Gualtieri, nella sua qualità di Sindaco della Città Metropolitana di Roma, dovrebbe coordinare la propria attività con quella dei comuni dell’area e non considerarli semplicemente una propaggine della Capitale come invece sta facendo ormai da mesi”. 

Articoli correlati

Ultimi articoli