test
venerdì, Giugno 14, 2024

Migranti, l’ira del ministro Tajani: Dalla Francia parole inaccettabili cancellata la sua visita a Parigi

Il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani

Il titolare della Farnesina ha in agenda un incontro con la collega francese Catherine Colonna: un bilaterale previsto da tempo, ma dalla delegazione del ministro trapela che il viaggio potrebbe essere cancellato in mancanza di un chiarimento “deciso e definitivo” da parte delle autorità francesi per le dichiarazioni “offensive e totalmente inaccettabili” di Darmanin. Lo stesso Tajani ha commentato: “Sono parole inaccettabili quelle pronunciate dal ministro dell’Interno francese”. “Vedremo, vedremo, vedremo se confermare la missione a Parigi”, ha aggiunto il vicepremier e ministro degli Esteri Tajani ha risposto ai cronisti a margine della seduta solenne del Consiglio regionale della Toscana per la Festa dell’Europa, a Firenze. Da Parigi è poi arrivato un chiarimento. “Il governo francese auspica di lavorare con l’Italia per far fronte alla sfida comune rappresentata dalla rapida crescita dei flussi migratori”, ha fatto sapere il Quai d’Orsay intervenendo sulle affermazioni contro Giorgia Meloni del ministro Darmanin.

Articoli correlati

Ultimi articoli