lunedì, Maggio 20, 2024

Roma cura Roma, oltre 15.000 cittadini coinvolti

Grande partecipazione per la seconda edizione di “Roma Cura Roma”, l’evento ideato e organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma capitale con la partecipazione di otto Associazioni co-promotrici: Retake, WWF, Plastic Free, Fondo Ambiente Italiano – FAI, Associazione Cristiane Lavoratori Italiani – ACLI, Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani – AGESCI, Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani – MASCI e Centro Servizi per il Volontariato – CSV Lazio. Alla giornata dedicata alla cura collettiva di strade, piazze, parchi e aree verdi in tutti i municipi hanno aderito attraverso il portale romacura.roma.it  oltre 15 mila utenti attivi, 323 tra associazioni di volontariato, comitati di quartiere, gruppi e singoli cittadini che hanno programmato 432 interventi. Oltre 15.000 i cittadini coinvolti.  “Una bella giornata, di mobilitazione e di cura condivisa, la seconda edizione di Roma Cura Roma che ci conferma l’entusiasmo della città nel voler partecipare a rendere più belli i luoghi che viviamo tutti i giorni, i beni comuni che condividiamo.  Lo abbiamo sempre detto, Roma è una città aperta e condivisa, una città partecipata che si nutre della sinergia tra cittadinanza e istituzioni. Un ringraziamento speciale agli otto partner che quest’anno hanno costruito con noi questa giornata, Agesci, Masci, CSV Lazio, Retake Roma, WWF Roma, Plastic Free, Fai, Acli, e a tutti gli organismi che hanno voluto organizzare azioni di cura in tutti i municipi. All’edizione di quest’anno si sono aggiunte due importanti realtà come McDonald’s e Arcaplanet, cui va il nostro ringraziamento per l’impegno e l’entusiasmo per la cura dei beni comuni. Un grazie particolare ai Municipi, che hanno lavorato fianco a fianco con noi per la riuscita di questa giornata, e ai nostri giardinieri, al dipartimento Ambiente, alla Polizia Locale e ad Ama per l’impegno profuso” ha dichiarato Sabrina Alfonsi, Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale. Ecco alcuni esempi di interventi:

RETAKE – mobilitazione di oltre 200 volontari per circa 20 eventi, tra i quali l’azione di plogging a Piazza Vittorio, la pulizia e manutenzione del Parco Lenzini a Val Cannuta, la riqualificazione dell’area e degli arredi urbani tra Largo Gonzaga e Via dei Torriani, la cura delle aiuole in Piazza San Felice da Cantalice, la cura di strade e marciapiedi adiacenti al Ponte Ilaria Alpi in Viale Giorgio De Chirico, la riqualificazione delle aree esterne alla Scuola dell’Infanzia Angelo Mauri in Via Piero Foscari e la cura della pista ciclabile di via Lemonia e dell’area dal campo sportivo San Policarpo presso il Parco degli Acquedotti con le Associazioni Roma Cammina, Settimo Biciclettari e l’Associazione Tor Fiscale.

WWF Roma – 20 volontari per un’azione di cleaning nell’Oasi urbana del Tevere che si trova sotto al Lungotevere delle Navi all’altezza del Ministero della Marina.

PLASTIC FREE – intervento di pulizia della spiaggia di Ostia presso il Lungomare Duca degli Abruzzi e un’analoga azione di cleaning del piazzale della stazione di Prima Porta che vedranno la partecipazione di circa 100 volontari.

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani – MASCI – cura del Parco della Resistenza, un luogo particolarmente caro all’associazione che interverrà con oltre 60 volontari.

AGESCI – cura del Parco della Cellulosa con il Comitato del Parco.

FAI, con Retake a Piazza Vittorio – visite guidate gratuite dell’Area archeologica nei Giardini Calipari.

ACLI – intervento con circa 50 volontari in Via Lussimpiccolo, tra i quartieri Prenestino e Collatino, in particolare nel ripristino del decoro dei portici, utilizzando anche delle idropulitrici.  Il Centro di Servizio per il Volontariato – CSV Lazio – supporto per la realizzazione di materiali promozionali delle diverse iniziative, tra le quali: risistemazione area tra Largo Gonzaga e via de Torriani con le associazioni Tempo di Scambi APS, Retake e Gruppo Scout Roma 13; camminata da Largo Oriani per intervento decoro a Monteverde organizzato da Donna e Diritti ETS; cleaning del Parco di Forte Ardeatina con R.E.T.I. – Ricchezza Educativa, Territorio, Innovazione; pulizia di via G.B. Brocchi con l’associazione AMUSE APS, al Parco degli Aquiloni bau walk e cleaning con le associazioni 4 Zampe & Co e Ylenia e gli Amici Speciali. 

McDonald’s – azione di cleaning di Piazza de Risorgimento con circa 40 volontari tra i propri dipendenti.

Arcaplanet  pulizia dell’area cani del parco di Villa Carpegna con dimostrazioni di educatori cinofili. Fondamentale, per la riuscita dell’evento, il supporto logistico e organizzativo del Dipartimento Tutela Ambiente – Servizio Giardini, di AMA S.p.A., della Polizia Locale di Roma Capitale dell’Ufficio Speciale Decoro capitolino e dei Municipi.

Articoli correlati

Ultimi articoli