Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 25, 2024

Roma: caro affitti, a La Sapienza protestano gli studenti

Tende piantate anche davanti al rettorato della Sapienza. La protesta degli studenti dell’università romana contro il caro affitti e in solidarietà con l’analoga iniziativa di una studentessa del Politecnico di Milano.
I dati, dicono gli organizzatori, mostrano che cercare casa a Roma è ormai diventata un’impresa, gli appartamenti disponibili sono pochi e costano troppo. Difficile trovare una stanza a meno di 500 euro. Gli strumenti che la Regione mette a disposizione tramite il contributo alloggi e le borse di studio, sono soluzioni temporanee ed esigue, e i soldi investiti per le residenze studentesche sono ancora troppo pochi, denunciano gli studenti.
Molti dei 40mila fuorisede (un terzo di tutta la popolazione dell’Ateneo) non possono permettersi cifre così alte e per poter continuare a studiare sono costretti a fare lavori precari, spesso al nero e poco sicuri.

Articoli correlati

Ultimi articoli