lunedì, Maggio 20, 2024

Dal porto di Civitavecchia parte il tour della prevenzione

 Dal 15 al al 19 maggio il camper del Servizio Vaccinale sarà presente in diversi luoghi del territorio della Asl Roma 4 per dare la possibilità a tutti gli utenti di sottoporsi ai vaccini.

“La prevenzione è tra le armi più importanti che abbiamo per difendere la nostra salute e quella di chi ci sta vicino – ha commentato la Dirigente della UOC Tutela della persona, la dottoressa Maria Teresa Sinopoli – Per promuovere salute e sensibilizzare la popolazione circa l’importanza delle vaccinazioni abbiamo quindi deciso di andare noi direttamente dai nostri utenti e la prima tappa sarà nel Porto di Civitavecchia per incontrare i lavoratori”. Il camper verrà posizionata alla banchina 8 e gli operatori del Centro Vaccinale saranno a disposizione per somministrazioni e informazioni dalle ore 9.00 alle ore 16.30.
“Prosegue la sinergia tra l’Autorità di Sistema Portuale e la Asl Roma 4 – ha commentato il presidente di Molo Vespucci, Pino Musolino – E’ un’iniziativa importante che ha come scopo quello di fare prevenzione in una realtà come la nostra che vede sbarcare oltre 2,7 milioni di crocieristi all’anno a cui si aggiungono i tanti passeggeri delle Autostrade del Mare. In un luogo come questo fare prevenzione è fondamentale non solo per la sicurezza di chi transita e lavora ma anche per la città. Ed è fortemente simbolico che il tour parta dal porto di Civitavecchia dove in piena pandemia sono stati situati qui importanti presidi sanitari come il drive-in e l’hub vaccinale e soprattutto è stata avviata con successo la vaccinazione dei marittimi anche a bordo, che poi è divenuta un modello esportato a livello internazionale. Per questo invito gli operatori a partecipare all’iniziativa”. La postazione vaccinale sarà attiva il 15 maggio al molo 8 dalle ore 9 alle ore 16,30 e i lavoratori che vorranno potranno recarsi liberamente all’unità mobile per chiedere informazioni e sottoporsi alle vaccinazioni per loro raccomandate. “Per un’azienda sanitaria – ha commentato il Direttore Generale della Asl Roma 4, l’avvocato Cristina Matranga – promuovere salute e fare prevenzione è la mission più importante. Inauguriamo questo tour proprio in un posto simbolo, un crocevia dove si incontrano quotidianamente centinaia di persone. Innalzare l’asticella della sicurezza nello scalo significa rendere più sicura anche la città”.

Articoli correlati

Ultimi articoli