test
venerdì, Giugno 14, 2024

Migranti, muore bimba di 8 anni: si trovava nello stato del Texas

Una bambina di 8 anni è morta mercoledì mentre si trovava in custodia della polizia di frontiera in Texas. L’episodio è avvenuto in un centro di custodia nella città di confine di Harlingen, nella Rio Grande Valley, vicino al Golfo del Messico. Lo hanno riferito le autorità della US Customs and Border Protection. La bambina ha avuto “un’emergenza medica” ed è stata portata in un vicino ospedale, “dove è stata dichiarata morta”, afferma la nota dell’autorità Usa, che non ne ha reso noto la nazionalità né fornito ulteriori informazioni su quanto accaduto. Sul caso è stata aperta un’indagine. La polizia di frontiera aveva in custodia 28.717 persone il 10 maggio, il giorno prima della scadenza delle restrizioni sull’asilo legate alla pandemia, il doppio rispetto a due settimane prima, secondo una dichiarazione del tribunale.  Le nuove politiche entrate in vigore la scorsa settimana sul trattamento per i migranti privi di documenti sembrano intanto aver ridotto drasticamente gli ingressi negli Usa.

Articoli correlati

Ultimi articoli