Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 25, 2024

La Roma in finale di Europa League

La Roma pareggia 0-0 sul campo del Bayer Leverkusen nel ritorno della semifinale di Europa League e si qualifica per la finale. Dopo la vittoria per 1-0 conquistata nell’andata allo stadio Olimpico, ai giallorossi basta lo 0-0 contro i tedeschi nel match di ritorno disputato alla BayArena. La Roma affronterà in finale il Siviglia il 31 maggio a Budapest. Primo tempo di sofferenza per i capitolini che non riescono mai a ripartire, nonostante le due torri davanti. Abraham e Belotti provano a lottare con Tah, Hincapie e Tapsoba, ma i difensori tedeschi hanno sempre la meglio. I padroni di casa però non sfondano, perché Diaby colpisce una traversa con un destro potente, mentre Demirbay ci prova da tutte le posizioni, trovando sempre pronto Rui Patricio. Nella ripresa il tecnico portoghese decide di togliere Belotti per inserire Wijnaldum, cercando di avere un uomo in più in fase di costruzione e il Bayer pur dominando nel possesso palla è meno pericoloso con Rui Patricio deve metterci i guantoni solamente un paio di volte su Demirbay. Il pericolo più grande arriva a dieci minuti dalla fine con Azmoun, che dopo un flipper in mezzo all’area, calciare un rigore in movimento, mandandolo la palla largo di un soffio. Poi è Ibanez a salvare su tiro di Frimpong. In finale è un assalto all’arma bianca ma i giallorossi tengono e alla fine possono far festa.

Articoli correlati

Ultimi articoli