test
sabato, Giugno 15, 2024

Per il NYT: “Gli Usa annunceranno l’invio di bombe a grappolo a Kiev”

Gli Stati Uniti annunceranno la fornitura all’Ucraina di munizioni a grappolo. Lo scrive il New York Times, citando un alto funzionario dell’amministrazione Usa. Kiev da tempo fa pressioni per ricevere queste armi controverse e ampiamente vietate da molti Paesi del mondo, ma Washington ha finora opposto resistenza a causa del suo potenziale in termini di danni indiscriminati ai civili. La scorsa settimana il capo di Stato maggiore, Mark Milley, aveva ammesso in ogni caso che gli Usa stavano valutando la possibilità di fornire le munizioni a Kiev. Almeno dieci rifugi a Leopoli erano chiusi durante l’attacco russo che nella notte ha provocato la morte di quattro civili e il ferimento di altre 37 persone. Lo ha dichiarato il ministro degli Interni ucraino, Igor Klymenko. La polizia ha aperto un’inchiesta. “È una situazione scandalosa. Tanta attenzione, richieste, decisioni dure. E le conclusioni non sono state tratte dai responsabili”, ha detto il ministro. Il mese scorso alcuni rifugi chiusi a Kiev durante un bombardamento hanno portato all’arresto di quattro persone. All’epoca erano rimaste uccise tre persone, tra cui una bambina di 9 anni. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si recherà a Istanbul dove avrà un incontro con l’omologo turco Recep Tayyip Erdogan prima del vertice Nato in programma a Vilnius l’11 e il 12 luglio. Lo fa sapere il quotidiano turco filogovernativo Sabah mentre la notizia non è ancora stata confermata o smentita ufficialmente. L’incontro è in programma domani secondo un articolo pubblicato da Bloomberg sul proprio sito. “La lentezza delle consegne di armi all’Ucraina ha ritardato la controffensiva di Kiev, permettendo alla Russia di rafforzare le proprie difese nelle aree occupate anche con le mine”, ha detto il presidente Volodymyr Zelensky in un’intervista alla Cnn. “Speravo che la controffensiva potesse iniziare molto prima di giugno e ora è rallentata a causa di difficoltà sul campo. Tutto il territorio è pesantemente minato”.

Articoli correlati

Ultimi articoli