test
sabato, Giugno 15, 2024

Roma, il jazz a Monte Mario: dal 7 al 9 luglio il festival Massimo Urbani

Torna a Roma il Festival del Jazz Monte Mario ‘Massimo Urbani’. Dal 7 al 9 luglio la rassegna musicale, giunta alla quarta edizione, promossa da Roma Capitale con la direzione artistica e organizzativa di Pirene Srl intende celebrare il talento del musicista nato e cresciuto nel quartiere romano, a trent’anni dalla sua scomparsa. Per ricordare Urbani la rassegna porta sul palco i giovani talenti emergenti della scena jazzistica con performance in trio, quartetto e quintetto. I concerti si svolgeranno alle ore 21.00 con ingresso gratuito presso il Parco di piazza Santa Maria della Pietà.

IL PROGRAMMA

Il 7 luglio apre la rassegna Lorenzo Simoni 4tet, sassofonista e compositore, vincitore del Premio Massimo Urbani 2023. Special guest della prima serata, Maurizio Urbani, fratello di Massimo, tra i sassofonisti più apprezzati nel mondo jazzistico. Con il suo sax tenore ha suonato al fianco di stelle mondiali come Chet Baker, Sal Nistico, David Liebman, Enrico Rava, Luca Flores e tanti altri. L’8 luglio a salire sul palco sarà il Trio diretto da Danilo Blaiotta, pianista, compositore, divulgatore, scrittore e docente. Il suo disco ‘Departures’ è stato premiato in Giappone nella top ten dei migliori 10 album di jazz dell’anno al mondo (Jazz Hyhio). La rassegna si conclude il 9 luglio con Jacopo Ferrazza 5tet, con il progetto Fantàsia che si fonda su composizioni originali, scritte da lui per il quintetto. Jacopo Ferrazza è stato inserito fra i tre migliori talenti del jazz italiano in occasione del Top jazz 2017 e 2019. Ha vinto il premio SIAE come miglior talento italiano.

Articoli correlati

Ultimi articoli