domenica, Aprile 14, 2024

Impianti sportivi, il cons. Paolacci:  Senza i fondi del Credito Sportivo i progetti rimarranno nei cassetti  

 Non possiamo più permettere che l’amministrazione non acceda ai fondi del Credito Sportivo, girando le spalle  . E ‘ quanto ha ribadito il consigliere di opposizione di Cerveteri, Gianluca Paolacci, in merito alla carenza di impianti sportivi in città.   Non solo abbiamo problemi molto pesanti in ambito di impianti, ma non si fa nulla per costruirli. Ad esempio non è possibile che la RIM , squadra di basket, debba finire a Valcanneto per giocare un torneo di serie C . Le strutture private, così come lo è quella della famiglia Rinaldi, vanno aiutate, invogliate a reperire fondi dal Credito Sportivo per migliorarne le condizioni. Così per tutte quelle società che lanciano talenti che poi, successivamente, sono costretti ad andarsene. Una città di 40 mila abitanti non ha una palazzetto dello sport, e quello che mi preoccupa e che non lo avrà se questa sarà la politica rivolta allo sport  

Articoli correlati

Ultimi articoli