domenica, Aprile 21, 2024

Catania, incendio nell’aeroporto “Vincenzo Bellini”: 7 indagati

A Catania l’inchiesta sull’incendio scoppiato nell’aeroporto “Vincenzo Bellini” la notte tra il 16 e il 17 luglio ha i suoi primi nomi. Sette persone sono state infatti iscritte nel registro degli indagati: tra loro ci sono anche dirigenti della Sac, società che gestisce lo scalo, e titolari di sub concessioni dei locali adibiti ad attività commerciali. Si tratta di un atto dovuto per eseguire l’analisi di materiali da parte dei consulenti tecnici nominati dalla Procura e di quelli dei legali degli indagati. Quattro degli indagati sono dirigenti della Sac: l’amministratore delegato Nico Torrisi, il responsabile della sicurezza Giancarlo Guarrera, oltre Orazio Condorelli e Antonio Palumbo. Il collegio di difesa della Sac è costituito dagli avvocati Luca Blasi, Giuseppe Lo Faro, Martina Reina e Gianluca Gulino. Gli altri sarebbero legati, direttamente e indirettamente, a un’attività di noleggio auto dal cui ufficio sarebbe partito l’incendio.

Articoli correlati

Ultimi articoli