lunedì, Aprile 15, 2024

Mattarella a Porta San Paolo per l’80° anniversario della Difesa di Roma

Questa mattina alle 10 il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deposto una corona di fiori a Porta San Paolo, a Roma, accanto al monumento che ricorda l’eroica resistenza dei romani che dopo l’8 settembre tentarono di impedire ai tedeschi di entrare nella Capitale. Lo scontro avvenne il 10 settembre 1943. La cerimonia commemorativa per l’80 anniversario della Difesa di Roma si è tenuta a Porta San Paolo e al Parco della Resistenza dell’8 settembre: qui il capo dello Stato ha deposto una seconda corona di fiori in memoria del sacrificio di quel giorno. Il presidente poi si è recato al parco della resistenza dove ha deposto un’altra corona di fiori. Il capo dello Stato è stato accolto dalla banda degli alpini che ha suonato il Piave mormorava. Poi il presidente, dopo aver salutato le autorità presenti, è andato via e ha avuto inizio la cerimonia commemorativa che prevede interventi del presidente dell’Associazione Nazionale Combattenti Guerra di Liberazione, generale Enrico Pino, dell’assessore alla Cultura, Pari opportunità, Politiche giovanili e Famiglia della Regione Lazio, Simona Renata Baldassarre. Chiuderanno il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e il ministro della difesa Guido Crosetto. Presenti anche il Prefetto di Roma, Lamberto Giannini; il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Amm. Giuseppe Cavo Dragone; il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Gen. C.A. Pietro Serino.

Articoli correlati

Ultimi articoli