sabato, Aprile 20, 2024

Ministro Urso: “Sostegno su benzina e bollette, focus su meno abbienti

Un confronto tra il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, quello dell’Economia Giancarlo Giorgetti e gli altri ministri competenti è stato annunciato dallo stesso Urso per discutere di bollette e benzina, “in modo tale che soprattutto i ceti meno abbienti ricevano il sostegno del sistema pubblico e quindi del governo”.
Parlando degli aumenti delle tariffe del gas e della benzina, Urso ha affermato che le bollette sono “all’attenzione del governo così come sull’aumento dei prezzi dei carburanti. Con il ministro Giorgetti e con gli altri ministri competenti avremo un confronto per capire e scegliere come intervenire in modo tale che soprattutto i ceti meno abbienti ricevano il sostegno del sistema pubblico e quindi del governo”. Il ministro ha poi dichiarato che “il sistema Italia unito parteciperà a questo trimestre di inflazione per contenere i prezzi di beni a più largo consumo, non soltanto alimentari, dal primo d’ottobre al 31 dicembre. Sono molto soddisfatto, credo che questo sia un successo del sistema Italia”. Al termine dell’incontro con i vertici di Federalimentare, Unionfood, Centromarca e Ibc, Urso ha parlato di “sforzo collettivo del sistema paese per contenere i prezzi. Abbiamo apprezzato – ha sottolineato – la volontà delle associazioni che parteciperanno al patto anti-inflazione insieme alla distribuzione, a commercianti, esercenti, grande distribuzione e anche a altre associazioni di impresa”.

Articoli correlati

Ultimi articoli