lunedì, Aprile 15, 2024

Ricette dell’Alberghiero pubblicate sul sito ufficiale di “Latte Sano

Tutto è iniziato a Gaeta dove gli allievi dell’Alberghiero di Ladispoli lo scorso aprile hanno vinto due Primi Posti sul podio della finale del contest “Chef di Classe”, promosso da Ariete Fattoria Latte Sano, nell’ambito del Festival dei Giovani, per premiare gli studenti che “meglio hanno saputo raccontare i sapori e i momenti buoni vissuti insieme, in famiglia e con gli amici, – così recitava il Regolamento di Gara – coniugando l’ingrediente latte, o i suoi derivati, alla creatività”. Un en plein che era stato preparato da tempo da una squadra affiatata di Docenti (la Prof.ssa Giovanna Albanese, il Prof. Filippo Gennaretti, la Prof.ssa Donatella Di Matteo, il Prof. Salvatore Esposito, il Prof. Paolo Ferranti, il Prof. Bruno Mazzeo e il Prof. Bruno Virgili), capaci di motivare i loro allievi, facendoli diventare protagonisti di una non facile competizione nazionale. “Un traguardo straordinario – aveva commentato la Dirigente scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” Prof.ssa Vincenza La Rosa – che premia non solo l’impegno e la preparazione degli studenti ma anche la qualità e l’eccellenza dell’offerta formativa dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli”. Tortino di carciofi (di Marco Benedetti, Nicolas Iencenelli, Alessio Lucia, Alessio Manoni e Manuel Orsini) e “Burro Birra Fake” (di Flavia Sbergami): questi i nomi delle ricette e dei vincitori di aprile. Senza dimenticare il secondo posto del “Golden Coffee” (di Martina Ferrazzi). “E in palio – sottolinea la Prof.ssa Donatella Di Matteo, Docente di Sala dell’Istituto Alberghiero – c’erano due borse di studio da 500 € a gruppo e una collaborazione editoriale con Latte Sano per la stesura di un libro di ricette, a partire però dalla loro pubblicazione sul sito web ufficiale dell’azienda. E il momento è finalmente arrivato – ha aggiunto la Prof.ssa Di Matteo – perché da oggi tutti potranno conoscere le ricette vincitrici e, perché no, provare a cimentarsi con ingredienti e strumenti del mestiere. Siamo orgogliosi di questo risultato e felici di poter presentare a tutti gli straordinari studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli. Ecco il link e … alla prossima ricetta!”.

Articoli correlati

Ultimi articoli