lunedì, Aprile 15, 2024

Usa, il presidente Biden contro Speaker Camera: “Accordo terribile, sarà shutdown”

“Lo Speaker ha fatto un accordo terribile, per mantenere il suo posto è disposto a fare cose che credo sappia siano in contrasto con il processo costituzionale”. Così Joe Biden accusa il repubblicano Kevin McCarthy di aver ceduto al ricatto dei “repubblicani Maga”, gli esponenti dell’estrema destra fedeli a Donald Trump, portando così allo shutdown del governo che ormai inevitabilmente scatterà alla mezzanotte di oggi. “C’è un gruppo di repubblicani Maga che veramente vuole un cambiamento fondamentale del modo in cui funzione il sistema, e questo mi preoccupa”, ha aggiunto il presidente nell’intervista a ProPublica che andrà in onda integralmente domani. E’ fra i peggiori incubi dei presidenti degli Stati Uniti: lo stop a quasi tutte le attività che fanno capo al governo federale per la mancata approvazione da parte del Congresso, prima dell’1 ottobre, delle leggi di spesa che concorrono al bilancio nazionale. Il termine significa letteralmente spegnimento, arresto, chiusura. Di solito lo scoglio dell’approvazione entro la scadenza viene aggirato dal Congresso, varando il corrispettivo made in Usa del nostro esercizio provvisorio.

Articoli correlati

Ultimi articoli