domenica, Aprile 21, 2024

Milano, l’ex capo della polizia Gabrielli delegato alla sicurezza: “Questa città non è Gotham City”

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha nominato l’ex capo della polizia, Franco Gabrielli, delegato alla sicurezza e alla coesione sociale.  Lo ha annunciato lo stesso primo cittadino, aggiungendo che nasce un comitato strategico composto da lui, Gabrielli, l’assessore al Welfare Lamberto Bertolé e quello alla Sicurezza Marco Granelli. “Sono riuscito a portare a casa il migliore che c’è – ha detto Sala -. Milano può essere un buon laboratorio, anche politico. La sinistra deve dare risposte alla richiesta della sicurezza che viene dalla gente e non può essere solo repressione”.  Premessa numero uno: “Milano non è Gotham City”. Appena nominato delegato a Sicurezza e coesione sociale dal sindaco Giuseppe Sala, l’ex capo della polizia Franco Gaabrielli, in pensione dal primo luglio ed ora docente a contratto per i prossimi tre anni dell’Sda Bocconi, lo premette parlando con i giornalisti del nuovo incarico. “Ora ho bisogno di studiare. Ogni realtà è diversa e nessuno ha ricette salvifiche. Mi ha intrigato – ha aggiunto – che il sindaco Sala non pensasse a un capo espiatorio, a un uomo solo al comando” ma a un lavoro di gruppo “confrontandomi con chi ha le responsabilità”, ovvero sindaco e assessori. “Secondo me Milano è una realtà  in cui è possibile percorrere strade nuove in temi di sicurezza. Già unirla con la coesione sociale – ha osservato – è significativo”.

Articoli correlati

Ultimi articoli