domenica, Maggio 19, 2024

Siringhe abbandonate davanti alla scuola, allarme a Roma: “Qui giocano centinaia di bambini”

“Voi stareste o fareste stare tra spazzatura, giochi rotti e siringhe voi stessi o i vostri figli?”. È questa la domanda che il Comitato genitori dell’I.C. Piazza Forlanini ha rivolto, in una lettera, al presidente del Municipio XII, Elio Tomassetti, alla Giunta e ai presidenti di commissione, corredandola con l’elenco delle specifiche problematiche quotidianamente riscontrate nel giardino di piazza Carlo Forlanini, un’area adiacente l’omonima scuola. “Sono centinaia i bambini che ogni giorno giocano sulla piazza. È compito vostro- scrivono ancora i genitori- garantirne la sicurezza rispetto allo stato dell’area”. I problemi? “Una ringhiera rotta e pericolosa, cartelli di metallo a terra, copertura morbida anti-caduta rotta, spazzatura” e, soprattutto, siringhe abbandonate. Negli ultimi giorni, infatti, è capitato che alcuni genitori abbiano trovato a terra delle siringhe usate, abbandonate nella piazza proprio dove il pomeriggio giocano i bambini una volta usciti da scuola. Ieri l’ultimo episodio, quello che ha destato più allarme: una siringa abbandonata sul muretto che delimita il perimetro della scuola materna. “E’ stato richiesto l’intervento urgente del Sert per la rimozione”, spiegano i genitori.
“Maggiore attenzione alla piazza, maggiore cura e maggior interesse”, quanto chiede il Comitato nella lettera inviata all’amministrazione. Dal canto suo il presidente Tomassetti, spiega alla Dire che il Municipio ha subito aperto un tavolo di lavoro con le forze dell’ordine locali “con loro- dice- stiamo capendo bene come muoverci perché se ci sono persone che spacciano o che comunque vanno controllate dobbiamo necessariamente chiedere supporto a polizia e carabinieri“. Intanto, per inquadrare meglio la situazione, Tomassetti spiega di aver anche “chiesto uno storico di eventuali reati denunciati e di segnalazioni di senza fissa dimora nella piazza”.
Il presidente evidenzia poi che “il giardino della piazza viene manutenuto dal Muncipio tramite un accordo con il condominio dei box auto (sotto alla piazza ci sono dei garage interrati, ndr) e viene chuso ogni notte”.

(Fonte: Agenzia Dire, www.dire.it)

Articoli correlati

Ultimi articoli