test
mercoledì, Giugno 19, 2024

Gaza, Netanyahu: “Combatteremo fino a vittoria totale su Hamas”

”Nel nome dei nostri eroi, per il bene delle nostre vite, non smetteremo di combattere fino alla vittoria totale” su Hamas. Così in un tweet il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha parlato dei 21 soldati morti nella notte nella Striscia di Gaza descrivendo ”uno dei giorni più difficili dallo scoppio della guerra”. Rivolgendo ”un abbraccio alle famiglie” dei soldati uccisi, ”la cui vita cambierà per sempre”, e ”una preghiera per i nostri feriti”, Netanyahu ha detto di ”piangere per i nostri eroici soldati caduti”. Le Forze di difesa israeliane (Idf), ha aggiunto il premier, ”hanno aperto un’indagine su quanto accaduto” con l’auspicio di ”trarre le lezioni necessarie e fare di tutto per preservare la vita dei nostri combattenti”. “I nomi dei migliori dei nostri figli sono stati aggiunti alle lapidi degli eroi”. Così il presidente di Israele Isaac Herzog ha ricordato i 21 soldati uccisi in quella che ha definito ”una mattinata insopportabilmente difficile”. Quella in corso a Gaza ”è una guerra che non ha giustizia”, ha aggiunto Herzog in un tweet, affermando che ”le intense battaglie si stanno svolgendo in uno spazio estremamente impegnativo e inviamo forza ai soldati dell’Idf e alle forze di sicurezza, che stanno lavorando con infinita determinazione per raggiungere gli obiettivi della guerra”.

Articoli correlati

Ultimi articoli