test
lunedì, Giugno 17, 2024

Matteo Messina Denaro venne fermato 7 anni fa ma non fu riconosciuto

Emergono nuovi dettagli sulla latitanza di Matteo Messina Denaro. Il boss di Cosa Nostra “ha vissuto a lungo nel territorio del Trapanese, il suo territorio, sicuro di non essere scoperto. Indagando abbiamo scoperto che venne addirittura fermato a un posto di blocco, sette anni fa, in provincia di Trapani”. L’ex super latitante però, “non fu riconosciuto dai carabinieri che controllarono il suo documento. Tutto sembrava in regola”. A rivelare la notizia è stato il procuratore di Palermo Maurizio de Lucia, il magistrato che ha coordinato le indagini che hanno portato all’arresto del capomafia avvenuto il 16 gennaio del 2023.

Articoli correlati

Ultimi articoli