test
sabato, Giugno 15, 2024

Il Policlinico Tor Vergata centro di riferimento per il palloncino medicale

Un piccolo palloncino che introdotto nei vasi sanguigni gonfiandosi li allarga e vi deposita un farmaco. Si tratta del DEB (Drug Eluting Balloon). I palloncini per ridurre stenosi vascolari non sono una novità ed erano adottati prima dell’arrivo degli stent, piccola rete metallica che mantiene allargato il vaso dove tende a restringersi, ma ora la capacità di rilasciare in un tratto specifico un farmaco può essere considerata una rivoluzione nel campo della cardiologia interventistica. Il policlinico di Tor Vergata, terzo in Italia per interventi su infarti acuti, su 1200 trattamenti annui, in ben 1/4 adotta tale tecnica. Dell’efficacia clinica del  DEB e le sue opportunità di sviluppo, se ne è parlato a Roma in un convegno di tre giorni con il patrocinio delle società Europea ed Italiana di cardiologia. La tecnica utilizzata in angioplastica coronarica per ripristinare il flusso sanguigno nelle arterie che circondano ed irrorano il cuore ostruite da placche di colesterolo o ristrette per stenosi, ha mostrato risultati promettenti in termini di riduzione delle restenosi ovvero del ripresentarsi del problema a distanza di tempo. La prospettiva è utilizzare tale tecnica per angioplastiche periferiche e carotidee.

Articoli correlati

Ultimi articoli