lunedì, Aprile 15, 2024

Nepi, sequestrata maxi discarica abusiva

Una discarica abusiva è stata scoperta alla periferia di Nepi (Viterbo) dai finanzieri del Comando Provinciale. Un sito di circa 10.000 metri quadrati di terreno dedicato allo stoccaggio illecito di rifiuti. Depositate -e in parte interrate- circa 20 tonnellate tra materiali plastici ed edili. Ritrovato anche il prato sintetico di un campo da calcio dismesso. Nei pressi della discarica, era stata realizzata anche un’opera edilizia abusiva: un piazzale su un terreno spianato, forse ottenuto con gli escavatori lì presenti, e successivamente ricoperto di breccia, destinato ad accogliere molti containers, alcuni dei quali pieni di rifiuti di vario genere. Le indagini svolte dai militari della Guardia di Finanza di Civita Castellana hanno permesso di risalire al responsabile, impiegato in una società operante nel trasporto di materiali di scarto. È accusato di gestione non autorizzata di rifiuti.

Articoli correlati

Ultimi articoli