lunedì, Aprile 15, 2024

“Se non stai con me ti rovino la vita”. Braccialetto elettronico per il rapper Medy Cartier

Il provvedimento dispone il divieto di avvicinamento all’appartamento dove risiede la sua ex fidanzata e ai luoghi da lei abitualmente frequentati. Divieto anche di rivolgerle la parola. Nel dicembre del 2023 la vittima presentò una querela denunciando che dopo l’interruzione della relazione aveva subito in più occasioni comportamenti aggressivi e violenti.  Le indagini condotte dai carabinieri del Nucleo investigativo di Roma hanno confermato i gravi indizi di colpevolezza e gli effetti nefasti sulla ragazza:  uno stato di ansia e  il timore per la propria incolumità, costringendola a cambiare abitudini di vita. Il rapper aveva iniziato a perseguitarla anche sui social incitando i propri followers a odiarla e aprendo un canale destinato esclusivamente a denigrarla e minacciarla con frasi del tipo “ Se non stai con me ti rovino la vita”. In diverse occasioni si è poi presentato davanti all’abitazione romana della giovane minacciandola. E’ stato identificato a Bologna dove abita per la notifica del provvedimento e l’applicazione del braccialetto elettronico. Medy Cartier è il nome d’arte di El Marbouh Ermedhi, un trapper di origine italo-marocchina, classe 2001. Ha 22 anni. Il giovane è nato a San Donato, un quartiere periferico della città di Bologna. Fa il suo debutto nella scena rap nazionale lo scorso 2020, in piena pandemia, con il suo primo singolo dal titolo “Chiamare“. Cresciuto in un quartiere difficile, in un paio di anni vede cambiare completamente la sua vita grazie alla  musica . Alcuni suoi brani contano migliaia di ascolti su Spotify, ha raccolto oltre 350 mila followers su Instagram. Lo scorso 8 dicembre nello ShopVille Gran Reno a Bologna il cantante ha organizzato un concerto abusivo per i fan che è sfociato in una rissa dove sono rimasti feriti diversi ragazzi. Spinte, insulti si sono tramutate in colpi di bottigliate e coltellate, facendo degenerare la situazione.

Articoli correlati

Ultimi articoli