lunedì, Aprile 15, 2024

Vejano (Viterbo), ultraleggero precipita in fase di decollo: due morti

Un ultraleggero è precipitato in fase di decollo a Vejano, in provincia di Viterbo, forse per un guasto tecnico. Nell’incidente sono morti i romani Alessandro Pecora, 62 anni, ricercatore del Cnr, e Giosuè Cammarata, 58. L’ultraleggero era partito intorno alle 14 dal campo di volo romano Aeroclub Prenestino e aveva fatto una sosta all’aviosuperficie di Vejano. L’aereo si è schiantato, intorno alle 16, a circa un chilometro dalla pista, incendiandosi. Il luogo dell’incidente si trova in una zona impervia, quindi per recuperare i corpi è dovuto intervenire l’elicottero del 118. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri.

Articoli correlati

Ultimi articoli