domenica, Aprile 14, 2024

Voto Usa, Nyt: “Biden è troppo anziano per la maggior parte suoi elettori”

Da un sondaggio condotto dal “New York Times” emerge che gli elettori del Partito democratico Usa sono sempre più preoccupati per l’età avanzata del presidente Joe Biden e dubbiosi in merito alla sua effettiva capacita’ di adempiere ai doveri presidenziali. Il sondaggio è stato effettuato tra circa mille elettori registrati in collaborazione con il Siena College. Dalla rilevazione emerge che ben il 61 per cento degli elettori che hanno sostenuto Biden nel 2020 lo ritiene ora “troppo anziano” per poter guidare efficacemente il Paese. Per il 19 per cento di quanti hanno votato Biden nel 2020, l’età avanzata del presidente è un problema tale da impedirgli di far fronte ai propri impegni. Secondo il “Nyt”, il problema dell’età avanzata di Biden è avvertito trasversalmente dagli elettori del partito democratico, “a prescindere da età, sesso, razza e istruzione”. Inolte secondo il quotidiano, l’età è oggetto di preoccupazioni sempre maggiori tra i vertici del Partito democratico, e rischia di pregiudicare la rielezione dell’attuale inquilino della Casa Bianca. “Nei sei principali Stati chiave” in vista delle prossime elezioni di novembre, il 55 per cento di quanti hanno sostenuto il presidente in carica nel 2020 ora lo ritiene troppo anziano.  Il “New York Times” sottolinea che Trump, più giovane di Biden di soli quattro anni, non sconta il medesimo problema: appena l’1 per cento di quanti lo hanno votato nel 2020 ritiene che l’età abbia compromesso la lucidità o le capacità dell’ex presidente.

Articoli correlati

Ultimi articoli