sabato, Aprile 20, 2024

La Polonia schiera jet al confine. Putin arruola 147mila militari 

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha firmato un decreto per l’arruolamento obbligatorio nelle forze armate per il periodo da aprile a luglio. Il provvedimento, scrive l’agenzia Tass, riguarda tutti i cittadini della Federazione russa fra i 18 e i 30 anni che non sono nella riserva e che sono soggetti alla leva militare. Si tratta, scrive Tass, di 147mila coscritti, che entro l’estate saranno arruolati e inviati presumibilmente a combattere in Ucraina. Mosca insiste sulla pista ucraina nel “sanguinoso attacco terroristico del 22 marzo al Crocus City Hall”, sottolineando che “non è il primo contro il nostro Paese negli ultimi tempi”. Lo afferma il ministero degli Esteri russo, secondo quanto riporta la Tass, ribadendo che “gli investigatori hanno trovato prove”. Le autorità russe hanno chiesto a Kiev l’arresto e l’estradizione di coloro che sono coinvolti in questi “attacchi”. Tra cui il “campo della Sbu Vasiily Malyuk, che ha riconosciuto che l’Ucraina aveva organizzato l’attacco al ponte di Crimea a ottobre 2022 e rivelato dettagli di altri attacchi terroristici in Russia”. 

Articoli correlati

Ultimi articoli