venerdì, Aprile 19, 2024

Ardea, liti ed aggressioni fra gli “ospiti” delle suore: la situazione si fa ancora più tesa

Un’altra lite è scoppiata fra gli “ospiti” della colonia estiva delle suore “Figlie di Santa Maria della Provvidenza” di Ardea su Lungomare degli Ardeatini. Ancora una volta la madre di un giovane disabile ha segnalato di subire vessazioni da parte di alcuni altri ospiti ma non solo: la donna avrebbe subito aggressioni fisiche, di cui ai referti medici, con denti spaccati e minacce sia al figlio che a lei stessa. Una situazione come scrive nella denuncia presentata all’avvocato. Queste persone “ospiti” delle suore non saprebbero dove andare dopo lo sfratto dal complesso immobiliare delle Salzare, perché demolito. Le suore per la loro “missione caritatevole” hanno deciso di ospitarle ma attendono ancora l’intervento del Comune. Una situazione quella denunciata dalla madre del giovane  invalido ed impossibilitato a muoversi, che li vede vittima di dispetti. Come risolvere, quindi, la situazione? Va comunque detto che al momento le ultime abitazioni disponibili sono state assegnate dal precedente assessore. Auspichiamo anche nell’intervento della Prefettura. Occorre, però, continuare la ricerca di altri alloggi al fine di evitare che queste divergenze all’interno della struttura delle suore possano non ripetersi più, prima che il tutto possa finire in tragedia.

Articoli correlati

Ultimi articoli