domenica, Aprile 14, 2024

Madonna di Trevignano, Gisella Cardia sfida il vescovo dopo la scomunica

Gisella Cardia non ha partecipato alla recita del rosario sulla collina di Trevignano, in programma”il 3 di ogni mese. La diocesi di Civita Castellana si era espressa negativamente sulle presunte apparizioni della Madonna vietando di fatto il raduno con la presunta veggente. Nonostante ciò, decine di persone si sono riunite a pregare nel luogo stabilito.”
“La Signora Gisella Cardia non sarà presente alla preghiera del 3 aprile 2024 per dimostrare fattivamente la sua comunione con la Chiesa cattolica – recita un testo letto da alcuni dei fedelissimi prima della consueta preghiera mensile che è comunque andata avanti senza la presenza di Cardia – Così facendo, infatti, auspica di poter aprire un nuovo dialogo con il vescovo. Chiede pertanto a tutti i fedeli di accompagnare questo delicato momento con la preghiera significando che il suo cammino non si ferma ma al contrario continua in obbedienza alla voce dello Spirito che invita a un tempo di silenzio e di preghiera”.

Articoli correlati

Ultimi articoli