asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com sekabet-giris2.com www.olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com www.faffbet.net betforward1.org www.1xbet-farsi3.com www.betforward.mobi www.1xbet-adres.com 1xbet4iran.com romabet1.com www.yasbet2.net 1xirani.com romabet.top
mercoledì, Maggio 29, 2024

Ardea, il sito archeologico di Castrum Inui abbandonato all’incuria

Jimmy Ghione si reca nel sito archeologico di Castrum Inui, ubicato alla foce del fiume Incastro che sfocia a mare nella località di Tor San Lorenzo (Ardea), a pochi passi da Roma. La località, citata nell’Eneide, il poema di Virgilio, secondo il quale sarebbe stata fondata da Latino Silvio, figlio di Ascanio e nipote di Enea. Un luogo importante per la storia di Roma e del Lazio lasciato in uno stato d’incuria e d’insicurezza, chiunque infatti come testimonia l’inviato di “Striscia la Notizia”, può valicare facilmente la recinzione per introdursi nel sito. Entrato nel sito archeologico dalle spiagge di San Lorenzo, comune di Ardea, l’inviato del tg satirico mostra la situazione di degrado: pavimenti crollati, plastica e pezzi di ponteggio buttati qua e là, è questo lo stato di Castrum Inui le cui rovine romane risalgono al 1300 avanti Cristo. Un vero museo a cielo aperto la cui storia può essere preservata solo dalle istituzioni, ed è questo l’appello con cui conclude Jimmy Ghione: “Preserviamo la nostra bellissima Italia!”.

Articoli correlati

Ultimi articoli