mercoledì, Maggio 22, 2024

Blinken: “A Gaza uccisi più civili che terroristi” 

“A Gaza sono stati uccisi più civili che terroristi e c’è un divario fra le intenzioni di Israele e i risultati in termini di protezione dei civili”. Lo ha detto il segretario di Stato americano, Antony Blinken. Hamas: “Dall’inizio dell’offensiva più di 35mila morti”. L’esercito israeliano stringe la morsa su Rafah. Il portavoce dell’Idf ha spiegato in un video-messaggio che l’avanza procede per “sconfiggere Hamas e riportare a casa tutti gli ostaggi”. Il gruppo terroristico ha diffuso un video nel quale sostiene che l’ostaggio Nadav Popplewell è “morto per le ferite riportate durante un raid israeliano” più di un mese fa. Fonti israeliane, intanto, hanno detto che i negoziati per una tregua a Gaza non sono del tutto collassati e continuano gli sforzi per un accordo. Media arabi affermano che un esponente del gruppo paramilitare Fronte democratico per la liberazione della Palestina (Fdlp) è rimasto ucciso in un bombardamento aereo israeliano sulla città di Gaza. La vittima sarebbe Talal Abu Zarifa, membro dell’ufficio politico dell’organizzazione di ispirazione marxista-leninista. 

Articoli correlati

Ultimi articoli