domenica, Maggio 26, 2024

Milano, bambina di due anni azzannata da un pitbull: è grave

Una bambina di due anni e mezzo è stata azzannata da un pitbull a Sesto San Giovanni (Milano). La piccola stava giocando con la sorellina gemella, quando è stata aggredita dal cane in un appartamento. Ferita gravemente, è stata trasportata in codice rosso con elisoccorso a Bergamo. Illesa l’altra bambina. La zia, nel tentativo di salvare le nipotine, ha riportato ferite profonde ed è stata trasferita in codice giallo al Niguarda di Milano. Sul posto è intervenuta la polizia locale di Sesto San Giovanni, l’Ats e il 118. Il pitbull è stato rinchiuso in un canile in attesa delle decisioni delle autorità competenti. Sul posto, in via Picardi, sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale di Sesto San Giovanni, l’Ats e il 118. La zia, una ragazza di origine sudamericana di circa 25 anni, che faceva da baby-sitter alle gemelline, prima ha lottato con l’animale, riportando profonde lesioni alle mani, e poi, dopo aver rinchiuso le nipotine in una stanza, è corsa sul balcone arrampicandosi sulla tubatura del gas per non essere raggiunta dal pitbull che la inseguiva.

Articoli correlati

Ultimi articoli