domenica, Maggio 26, 2024

Villa Aldobrandini, partita la riqualificazione

Rendere Villa Aldobrandini più accessibile e fruibile da tutti. È questo l’obiettivo del progetto di riqualificazione diviso in due lotti partito in questi giorni.  Primo lotto 2,7 milioni di euro – Questo primo intervento riguarda la riqualificazione del verde e delle alberature nel giardino e il recupero del padiglione all’angolo tra via Nazionale e Largo Magnanapoli per realizzare una coffee house e un ascensore di collegamento con il giardino. E poi il restauro della loggia cinquecentesca di accesso originario alla villa con sistemazione museale e recupero della cordonata. Secondo lotto 5,6 milioni di euro – I lavori inizieranno a gennaio 2026 con la riapertura del portone su via Nazionale, il restauro della scala e il nuovo ascensore, il recupero del padiglione angolo via Nazionale e via Mazzarino, il restauro vegetazionale e l’illuminazione degli scavi archeologici. 

Articoli correlati

Ultimi articoli