test
martedì, Giugno 18, 2024

Torre Maura: sequestrano un 21enne per una ragazza, in 4 raggiunti da misure cautelari

Lo hanno circondato in quattro in una pizzeria in via dei Colombi, nel quartiere di Torre Maura a Roma. “E’ inutile che che cerchi aiuto, tanto di qui non esci, ti portiamo via con noi.” Lo hanno costretto a seguirli, caricato a forza su una auto e poi rinchiuso in una casa in costruzione al Quarticciolo, dove lo hanno bendato e spogliato. A quel punto il capo della banda, un 23enne ex fidanzato della ragazza della vittima, ha chiamato proprio lei. “Vattelo a riprendere e porta i vestiti”, le ha detto. Cosa che la giovane ha fatto, accompagnata dalla polizia. Protagonista della disavventura un 21enne romano la cui unica colpa era quella di essere il nuovo fidanzato della ragazza del capo dei sequestratori. Ora le quattro persone componenti la gang sono state raggiunte da misure cautelari eseguite dagli agenti del Commissariato Casilino: gli arresti domiciliari per il 23enne, il divieto di avvicinamento alla vittima per gli altri tre. I reati contestati sono sequestro di persona, lesioni e rapina: quest’ultimo perché al giovane, quando è stato costretto a salire sull”auto, è stato sottratto il cellulare.

Articoli correlati

Ultimi articoli